Category Archives: News

  • 0

#IOLavoroDACASA.

Category : News

In ossequio ed in esecuzione del DPCM del 9 marzo 2020, da oggi e fino al 3 aprile 2020 compreso, effettuerô la mia attività professionale in Smart Working domiciliare, tale da garantire la continuitá del rapporto con uffici giudiziari, colleghi e clienti con
appuntamenti e riunioni, che comunque potranno essere svolti tramite telefono, email, whatsup e piattaforma Skype, attraverso contatto avvrastelli.
I contatti inoltre, potranno sempre avvenire tramite cellulare o via e mail o pec agli indirizzi di cui sotto:
Avv.cristinarastelli@gmail.com
Cristina.rastelli@avvocatiperugiapec.it
www.studiolegalerastelli.it

Grazie per la collaborazione. Rimango a Vs. disposizione per qualsiasi necessità e dubbio derivante dall’emergenza, per aiutarvi a gestire al meglio questo difficile momento.
Ognuno con il suo piccolo contribuito può aiutare!
Avv. CRISTINA RASTELLI


  • 0
privacy_272132453

Nuovo regolamento europeo in materia di Privacy

Category : News

Il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (GDPR) è entrato in vigore il 25 Maggio 2016 e il termine ultimo per adeguardi ai nuovi obblighi è fissato al 25 Maggio 2018.

I nuovi adempimenti privacy previsti dal Regolamento Europeo Privacy sono complessi e numerosi, comportando la riorganizzazione dei processi aziendali, la rimodulazione del sistema informativo e la revisione di contratti, deleghe e nomine.

Il nuovo Regolamento Europeo Privacy, impone ad ogni Titolare del Trattamento e ad ogni Responsabile del Trattamento di istituire e tenere aggiornato in forma scritta (anche in formato elettronico) un Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy).

Il Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy), ricorda il Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS), ma molto più complessi sono i suoi contenuti.

Considerata, quindi, l’imminente obbligatorietà del Registro Privacy, è necessario che ogni titolare del trattamento e ogni responsabile del trattamento pianifichi e sviluppi:

  • un approfondito privacy assessment al fine di mappare i processi di trattamento e identificare le principali aree di rischio privacy.
  • una dettagliata analisi dei rischi privacy al fine di determinare il livello di rischio e definire le idonee misure di sicurezza
  • una revisione del sistema organizzativo privacy al fine di ridefinire ruoli, compiti e mansioni dei soggetti che a vario titolo trattano i dati personali
  • un aggiornamento delle procedure e delle istruzioni operative privacy al fine di uniformarle alle disposizioni del nuovo regolamento europeo privacy

Solo dopo aver svolto tutte le suddette attività si potrà procedere all’istituzione e alla compilazione di un Registro delle attività di trattamento (Registro Privacy) a norma del Regolamento Privacy.

In caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del Fatturato annuale se maggiore di tale importo.

Le aziende e i professionisti hanno quindi ancora poco tempo per adeguarsi alla nuova normativa europea, anche  perché trattandosi di un regolamento dell’Unione Europea, le nuove misure sono direttamente applicabili dal 25 maggio 2018, senza bisogno di recepimento o di un altro atto formale del nostro Stato.

Visualizza articolo completo


  • 0
mobile-devices-752x483

Online il nuovo sito web

Category : News

Da oggi è online il nuovo sito web dello Studio Legale Rastelli www.studiolegalerastelli.it